• This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • 000000000000

La Società Pallavolo Valdarno fu fondata nell'anno 1970 dal Signor Delio Stiatti e dal Dott. Andrea Donati.
Inizialmente (e per lunghi anni) gli unici contributi per mantenere la squadra, poi approdata con eccellenti risultati in serie C (unica per motivi eminentemente economici... e pure pratici) provenivano dalle tasche dei pochissimi sangiovannesi disposti ad autotassarsi oltre all'encomiabile CONI di Arezzo (un grazie eterno a questa benemerita istituzione).
Nessuno sponsor.
Gli allenatori (teniamo conto, per onestà, che le ragazze provenivano dalle scuole della cittadina dunque già ben preparate dai professori statali di Educazione Fisica) furono gli stessi che fondarono la società (già citati in alto all'articolo) Gli stessi, senza alcun compenso (per varii anni) si sobbarcarono tutte le spese per trasferte ecc. mettendo anche a disposizione (assieme a qualche amico) le loro automobili. Nel frattempo si presentavano degli esperti del settore (professoresse di educazione fisica) disposti a sostituire i volonterosi "fondatori". Per motivi di studio (Andrea Donati) e di lavoro (Delio Stiatti) furono costretti ad abbandonare (provvisoriamente) una società che è stata vanto per tutto il Valdarno, oltre ad essere tra le più datate della provincia di Arezzo.

E' alla fine degli anni '70,con l'impulso del compianto Ugo Piludu, che si avvia la trasformazione verso la società che oggi conosciamo.
Questo impulso porta a buone affermazioni delle squadre giovanili in campo provinciale e trova il suo culmine nella seconda metà degli anni '80 quando, grazie ad un intenso lavoro di programmazione, una prima squadra femminile, interamente costruita in casa, ritorna alla serie C e vince i campionati nazionali UISP, andando poi a rappresentare l'Italia ai Campionati Internazionali tenuti in Israele.
Successivamente l'attività delle prime squadre procede a fasi alterne e mentre è possibile ritrovare la prima squadra maschile in serie C nell'anno 2002, la squadra femminile, nel frattempo ritornata in 1a Divisione, si gioca la promozione in serie D per due anni di fila fra il 1998 e il 2000, purtroppo senza successo.
In tempi più recenti è necessario segnalare il titolo provinciale Under 13 femminile conquistato nel 2006 e la partecipazione alla Final Four provinciale della squadra Under 16 femminile.

Vogliamo ricordare il Presidente Angelo Panzani, che nel periodo della sua reggenza (e ovviamente con l'aiuto di validi collaboratori quali Tiziano Silei e Paola Lazzaro) ha guidato la società ai suoi risultati più significativi, risultati che la dirigenza attuale spera di rinverdire quanto prima.